Cosa si studia

Laurea (triennale) in Ingegneria Chimica e dei Materiali

  • base scientifica (matematica, fisica, chimica…) —> strumenti per comprendere e descrivere la realtà tecnologica
  • fenomeni fondamentali (termodinamici, cinetici, chimici) delle trasformazioni della materia e dell’energia
  • struttura della materia (meccanica dei solidi e scienza dei materiali)
  • fenomeni di trasporto di materia e di energia —> la base dei processi industriali dell’industria chimica, farmaceutica, alimentare e dei processi industriali in generale
  •  selezione e dimensionamento di apparecchiature dell’industria di processo
  • tecnologie di produzione e utilizzo dei materiali
  • processi per la produzione industriale di sostanze chimiche
  • strumentazione di processo
  •  trattamento degli inquinanti liquidi
  •  metallurgia
  • caratterizzazione dei materiali

Informazioni sugli insegnamenti

Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica e dei Processi Industriali

  • completamento della formazione di base e metodologica
  • progettazione dei reattori chimici
  • progettazione degli impianti chimici
  • processi industriali avanzati della chimica organica e dei materiali polimerici
  • controllo e gestione in sicurezza dei processi industriali
  • strumenti informatici per modellare, analizzare e ottimizzare i processi industriali
  • metodi per la progettazione dell’intero processo di produzione e analisi di fattibilità economica
  • impianti dell’industria dei combustibili alternativi
  • progettazione per i processi delle industrie farmaceutiche e alimentari
  • gestione ambientale e della sicurezza per l’analisi preventiva industriale e il recupero dei siti contaminati
  • processi di produzione di biocombustibili e industria chimica sostenibile

Informazioni sugli insegnamenti

Oltre agli insegnamenti proposti nell’Offerta formativa, gli studenti di Ingegneria chimica e dei processi industriali possono liberamente proporre tra gli insegnamenti a scelta tutti quelli proposti nella laurea Magistrale in Ingegneria dei Materiali.

Laurea Magistrale in Ingegneria dei Materiali

  • completamento della formazione di base e metodologica
  • strumenti per la conoscenza approfondita di tutte le classi di materiali (i corsi di Scienza e tecnologia dei materiali ceramici, del vetro e dei materiali compositi)
  • metodologie di produzione delle diverse classi di materiali
  • progettazione e costruzione di meccaniche
  • tecnologie di trasformazione e di lavorazione dei materiali
  • selezione e gestione in esercizio dei materiali

Informazioni sugli insegnamenti